Instagram per autori - Tutto quello che devi sapere -Lucia C. Silver

Instagram per autori: 3 errori da evitare

Primo appuntamento con “Instagram per autori“, una rubrica in cui ti spiegherò come utilizzare questo social per promuovere i tuoi libri, ma soprattutto per aiutarti a inserirti come scrittore in un luogo virtuale in cui, al momento, potresti non trovarti a tuo agio.

Quante volte, infatti, ho letto autori lamentarsi su Facebook di non sapere come si gestisce un profilo Instagram? Tante, forse anche troppe. Succede perché spesso non sanno come approcciarsi a questo social che, fino all’arrivo di Tiktok, era considerato il social dei giovani.

In questo primo appuntamento, quindi, voglio svelarti cosa non fare su Instagram (e cosa invece fa la maggior parte, sbagliando).

Ecco i 3 grandi errori da evitare quando si gestisce un profilo instagram autore.

#1 Pubblicare foto brutte

Pubblicare foto brutte, non curate, improvvisate, sfocate. Instagram è il social in cui l’apparenza conta, eccome! Quindi cura molto le immagini che posti e, mi raccomando, non pubblicare copertine tagliate a casaccio, per carità!

Instagram per autori - 3 errori da non fare - Lucia C. Silver
Sono un’immagine sfocata. Non mettermi sul tuo profilo Instagram!

#2 Fare solo autopromozione

Fare sempre e solo autopromozione. Immagina di aprire un profilo instagram e di vedere la solita cover su ogni singola immagine pubblicata da quell’account. Spesso sfocata o tagliata male, tra l’altro. Che noia, vero? Meglio evitare.

Instagram per autori - 3 errori da non fare - Lucia C. Silver
Non seguire questo esempio!

#3 Non interagire con gli altri profili

Non interagire con gli altri. Instagram è davvero il social “della reciprocità”. Se vuoi che le persone commentino sotto i tuoi post, reagiscano alle tue storie, ti tagghino nei propri post, allora devi commentare sotto i loro post, reagire alle loro storie, taggarle nei tuoi post (ovviamente solo se davvero ha senso taggarle).

Instagram per autori - 3 errori da non fare - Lucia C. Silver

Inizia modificando il tuo modo di porti su quel social, evita di commettere questi primi tre errori di base e noterai subito un cambiamento anche nel modo di porsi delle altre persone nei confronti del tuo profilo.

Vuoi trovarmi su Instagram? Non ho un profilo da autrice, ovviamente, ma puoi dare un’occhiata a quello che faccio e, se ti va, seguirmi.
Ecco i miei account:

Link vetrina dei servizi editoriali (ma da oggi troverai contenuti interessanti  riguardanti questa rubrica, quindi ti invito a seguirlo per non perderti i migliori consigli pratici!)

Link profilo ufficio stampa (qui promuovo i libri degli autori, parlo di libri che ho letto, coltivo la collaborazione con la community di bookstagrammer, vieni a trovarmi!)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.